header logo

Continua a restare ai margini del gruppo Matias Vecino che anche oggi si è allenato in disparte rispetto ai compagni. Secondo quanto riporta il Messaggero alla base della decisione della società ci sarebbe stata una discussione con il vice allenatore Giovanni Martusciello.

martusciello in conferenza stampa

IL RETROSCENA

Il tutto sarebbe avvenuto nella seduta di domenica dopo la gara contro il Cagliari quando il centrocampista uruguagio ed il collaboratore di Sarri avrebbero avuto una discussione dai toni molto accesi. Un comportamento, quello di Vecino, che la società non ha gradito e che lo ha portato ad essere messo fuori rosa. La decisione però è stata presa esclusivamente della dirigenza con l'allenatore che ha espresso parere favorevole. Sulle possibilità di ricucire il rapporto Sarri è stato molto preciso ieri sera nel post gara contro il Genoa in cui ha spiegato che ci sono i margini per il reintegro del calciatore, ma che i tempi non sono ancora maturi. 

La conferenza stampa di Sarri

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
FORMELLO - Seduta di scarico per i titolari, mentre Sarri recupera due big