header logo

Sergej Milinkovic Savic è un giocatore dell'Al Hilal, ma prima di gettarsi nella sua nuova avventura ha voluto salutare i tifosi biancocelesti. Come spesso accade anche il Sergente ha affidato al suo profilo Instagram un post con l'addio alla Prima Squadra della Capitale.

Oggi è un giorno particolare per me, è difficile trovare parole giuste per salutarvi. Sono passati 8 anni da mio arrivo e non posso mai dimenticare tutto quello che abbiamo vissuto insieme. La Coppa Italia, le due Supercoppe, e tutti i gol e assist. Mi avete supportato sempre e dato la forza di un vero SERGENTE. Tutto questo non verrà scordato mai e lo porteró sempre in mio cuore. La Lazio e il nostro popolo insieme a tutti i compagni che ho trovato negli anni, è stata una vera Famiglia. Qui ho imparato tanto e sono diventato uomo che sono oggi. Grazie anche ad allenatori e tutto lo staff che ha lavorato con noi, e tifosi che con loro passione hanno aiutato a farci raggiungere risultati che sembravano impossibili"."Ultima gioia con Sergente è stata la qualificazione Champions e vi auguro a tutti voi, di fare ancora tante grandi cose. Forza Lazio! Sarà per sempre la mia seconda casa".

https://www.instagram.com/reel/Cum-3s-PzEO/?igshid=MzRlODBiNWFlZA==

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio, Basic: "Voglio dare di più e non vedo l'ora di giocare in Champions. Sul numero di maglia..."

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi