header logo

La società biancoceleste ha reso noto come domani in occasione di Lazio - Bologna saranno intraprese numerose iniziative. Durante il pre partita ci sarà infatti un momento dedicato al ricordo di Sinisa Mihajlovic oltre alla consegna di alcuni riconoscimenti per Immobile, Patric e Romagnoli.

IL COMUNICATO

La gara casalinga con il Bologna vivrà di numerosi eventi prima del fischio d’inizio in virtù degli importanti traguardi personali tagliati da Immobile e Patric, nonché nel nome di Sinisa Mihajlovic, il cui ricordo è sempre vivo. 

Due calciatori biancocelesti, in particolare, verranno premiati per la quota 200 recentemente tagliata. Stesso numero, diverse motivazioni. Mercoledì, nella gara di Champions League contro il Bayern Monaco, Patric è sceso in campo nei minuti finali dopo alcune settimane ai box. Un gettone più importante degli altri: il centrale spagnolo ha infatti raggiunto la quota di 200 presenze in biancoceleste. Prima del fischio d’inizio con i felsinei, il classe 1993 verrà premiato per l’importante cifra tonda.

Match winner in Europa, decisivo settimana scorsa a Cagliari. Immobile in terra sarda ha timbrato la sua 200ª rete in Serie A entrando in un club a dir poco esclusivo: nella classifica all-time, guidata dal nostro Silvio Piola, ora c’è anche Ciro, il quale domenica potrà ricevere l’applauso di tutto l’Olimpico per il prestigioso record personale.

Lazio-Bologna metterà di fronte la squadra del cuore di Mihajlovic con l’ultima compagine allenata in carriera dal serbo. Una sfida ancor più carica di significato perché si giocherà a due giorni dall’anniversario della nascita di Sinisa. Il pre-partita vivrà quindi inevitabilmente di un toccante momento, all’interno del quale onoreremo il ricordo del nostro storico numero 11 insieme alla sua famiglia, presente allo stadio.

Nel pre partita, inoltre, il presidente della Polisportiva S.S. Lazio Antonio Buccioni consegnerà al difensore Alessio Romagnoli il Premio "Luigi Bigiarelli", uno dei padri fondatori della Prima Squadra della Capitale.

Sempre in occasione del match di domani, infine, presso il piazzale Largo De Bosis, in collaborazione con Avis Roma sarà attivo il punto di raccolta del sangue che proseguirà anche nelle giornate del 19 e 20 febbraio. 


 

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio, "vola a donare" e ricevi un biglietto gratis per la gara contro Udinese - TUTTE LE INFO