header logo

Ai microfoni di Radio Cusano Campus ha parlato Ferdinando Bonessio, Presidente della Commissione Sport del Comune di Roma che ha fatto chiarezza sulla situazione legata allo Stadio Flaminio. L'impianto romano era stato oggetto dell'interesse del Presidente della Lazio Lotito che però secondo quanto riporta Bonessio non ha mai fatto seguito con i fatti alle parole. "Stadio Flaminio alla Lazio? Lotito non ha presentato alcun progetto e non ci ha mai chiamato. Nonostante le dichiarazioni per mezzi stampa, a oggi non è pervenuta ancora nessuna formulazione su un progetto, come nel caso della Roma, da parte del Presidente Lotito. Lo stadio ha una serie di vincoli architettonici e monumentali e, oltre a questi, anche problematiche. La proposta che fu fatta dalla AS Roma nuoto non è stata considerata realizzabile perché aveva degli eccessi invasivi e aveva una proporzione tra il commerciale e gli aspetti sportivi squilibrati. L'Assessore Onorato ha avviato un confronto con Cassa Depositi e Prestiti e con Sport e Salute per trovare i fondi per un recupero della struttura e darle una nuova vita".

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Lazio, Lotito arrabbiato con Sarri per la gestione di Castellanos - IL RETROSCENA