header logo

Ultima notte di riflessione per Maurizio Sarri e Diego Pablo Simeone per decidere quale undici schierare dal primo minuto nella sfida inaugurale della Champions League. Il tecnico toscano è alle prese con il solito dubbio a centrocampo tra Kamada e Guendouzi che in questa gara potrebbe veder vincente il francese. Sarri, inoltre, potrebbe cambiare qualcosa anche in difesa con l'innesto a sorpresa di Patric al posto di Casale che a Torino è sembrato essere in difficoltà.

In casa dei "Colchoneros" Simeone deve fare la conta dei presenti visti i numerosi infortunati. Sono rimasti a Madrid Koke, Lemar, De Paul, Depay, Vitolo, Mandava e Soyuncu. Quattro i primavera aggregati ed una formazione da reinventare con il modulo che però sembra essere confermato con il 3-5-2. Il dubbio maggiore riguarda la fascia sinistra dove Riquelme e Lino si giocano la maglia da titolare. In attacco Morata favorito su Correa che però di certo entrerà a gara in corso.

PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Patric, Romagnoli, Hysaj; Guendouzi, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All.: Sarri. A disp.: Sepe, Magro, Lazzari, Gila, Casale, Pellegrini, Kamada, Rovella, Vecino, Isaksen, Castellanos, Pedro

ATLETICO MADRID (3-5-2): Oblak; Savic, Gimenez, Hermoso; Molina, Llorente, Barrios, Saul, Riquelme; Griezmann, Morata. All.: Simeone. A disp.: Grbic, Gomis, Azpilicueta, Witsel, Javi Galan, Kostis, Lino, Cala, Guerrero, Correa, El Jebari.

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio, Luis Alberto suona la carica: "Emozione al massimo, vi aspetto all'Olimpico - FOTO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi