header logo

Dopo aver parlato in conferenza stampa è intervenuto anche ai microfoni di Sky Sport il portiere della Lazio Ivan Provedel che ha presentato la sfida di Champions League contro il Feyenoord.

Ivan Provedel esulta sotto la curva nord

Gara fondamentale 

“È una partita che influirà tanto sulla classifica finale, come lo era quella dell'andata. Il nostro compito è quello di ribaltare la situazione. L'approccio dovrà essere differente, così come l'attenzione e il modo di fare le cose. Il ritmo dovrà essere diverso". 

Stagione negativa

"Non voglio farmi condizionare dai fattori esterni, voglio solo fare al meglio in campo. Serve equilibrio, ogni stagione non può essere perfetta dall'inizio alla fine. Anche lo scorso anno abbiamo avuto periodi di difficoltà. Ora alcune cose non stanno girando per il verso giusto, ma la squadra ha il giusto spirito e questa è la cosa che conta".

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Cassano spiega l'addio alla BoboTv: "I soldi non c'entrano, ma nella mia vita le uniche persone che possono comandarmi sono..."