header logo

Follia in olanda dove nella semifinale di Coppa si sono affrontate al De Kuip di Rotterdam i padroni di casa del Feyenoord e l'Ajax. Una rivalità storica che ha fatto vivere momenti di altissima tensione all'interno dell'impianto di gioco. Solo dopo 30" di gioco il direttor di gara è stato costretto a sospendere il match per una nube tossica che si è sviluppata nella curva dei tifosi di casa che avevano acceso una quantità enorme di fumogeni. Dopo l'interruzione il match è cominciato non senza momenti di concitazione. I nervi sono saliti alle stelle quando il centrocampista dell'Ajax Klaassen è stato colpito in testa da un oggetto lanciato dagli spalti. Dopo le cure dei sanitari il giocatore è stato costretto ad abbandonare il campo al 66' minuto. Questo però non ha impedito agli ospiti di vincere per 1-2.

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio, la società vicina all'Ospedale Pediatrico: la visita di Immobile, Cataldi e Felipe Anderson

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi