header logo

Il tecnico dei padroni di casa, Palladino al termine di Monza – Lazio ai microfoni di DAZN ha commentato la gara: “C’è tanto rammarico, giocare contro la Lazio che viene da questo buon momento, giocare contro la miglior difesa e che ha un grande palleggio, finire con rammarico è un aspetto positivo. Il primo gol l’abbiamo preso per ingenuità, un po’ rocambolesco, ci sono stati un po’ di rimpalli. Siamo poi stati bravi a mettere in difficoltà la Lazio. Abbiamo avuto due palle gol con Sensi e Petagna, poi abbiamo ripreso un altro gol per individualità loro su calcio piazzato. Mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra, la Lazio è forte, noi abbiamo alzato il baricentro, credo che dobbiamo essere soddisfatti di questa prestazione. Nel primo tempo abbiamo cercato di attaccare gli spazi, a sinistra un po’meno. Loro ci toglievano la profondità, nel primo tempo si difendevano molto bassi. Questa è una squadra che sa attaccare difendere, è una squadra completa, sa conoscere i momenti della partita e cerca di farti giocare male. Hanno risolto con giocate anche individuali, abbiamo affrontato la seconda in classifica e dobbiamo esserne soddisfatti

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Monza-Lazio, la conferenza di Palladino: "Sarri un maestro e la Lazio in Serie A..." - VIDEO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi