header logo

A poche ore dall'inizio della gara tra Lazio e Genoa valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia i due allenatore sono alle prese con gli ultimi dubbi per quanto riguarda la formazione da schierare titolare dal primo minuto.

Il turnover di Sarri

In casa biancoceleste Sarri ha intenzione di mettere ampia mano alla panchina e schiererà una formazione inedita con tanti volti nuovi rispetto al recente passato. In porta ci dovrebbe essere la prima novità con Mandas e Sepe che si giocano un posto da titolare con Provedel che è destinato a partire dalla panchina. In difesa si rivedranno sulla fascia Hysaj e Pellegrini con la coppia centrale composta ancora una volta da Gila e Patric. A centrocampo spazio a Kamada dal primo minuto al posto di Luis Alberto mentre al centro dell'attacco ci sarà Castellanos al posto di Immobile. 

kamada a colloquio con sarri in allenamento

Le scelte di Gilardino

Anche in casa genoana Gilardino ha intenzione di lasciare spazio a diverse riserve e si affiderà all'esperienza di Malinovskyi e Thorsby a centrocampo mentre l'attacco poggerà soprattutto sulle spalle di Puscas. 

Le probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Mandas; Hysaj, Gila, Patric, Pellegrini; Guendouzi, Cataldi, Kamada; Isaksen, Castellanos, Felipe Anderson. All.: Sarri.

Genoa (3-5-2): Leali; Matturro, Vogliacco, De Winter; Martin, Malinovskyi, Badelj, Thorsby, Hefti; Fini, Puscas. All. Gilardino.

Le parole di Rovella a Lazio Style Radio

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Sassuolo - Roma, concluse le indagini della Procura Federale sulle frasi di Mourinho - LA SITUAZIONE