header logo

CALCIOMERCATO LAZIO - Arrivano dalle frequenze di RadioSei le parole del giornalista Alberto Abbate che ha parlato della situazione legata agli attaccanti biancocelesti. 

Ruolo di Castellanos e futuro di Immobile

La Lazio ha messo al centro del progetto Castellanos, ma Immobile non verrà ceduto gratis ma solo a determinate cifre. C’è pessimismo sul fatto che possa accadere e quindi la società pensa che Ciro resti e dunque al massimo si prenderà una punta giovane e a poco costo da affiancare alle prime due. Ciò che chiarirà la società a Immobile è che dovrà accettare senza lamenti il ruolo che gli ritaglierà Tudor. Qualsiasi esso sia. Del resto rientrava da un infortunio, quanto poteva pensare di giocare contro il Verona? Capisco le esigenze di bilancio della Lazio, ma secondo me il prossimo anno servirà una punta di livello oltre ai due e non un giovane. Sono due anni che ripetiamo ‘se Ciro Immobile tornerà quello di prima’, ma gli anni passano e sono 34, non 29. Difficilmente si torna a essere come si era prima. Basandomi su quanto visto negli ultimi due anni e sapendo quanto si sia spremuto più di altri attaccanti, affermo che non si tratti di un trentaquattrenne qualunque. In questa stagione è bastata mezza partita non giocata e l’entourage di Ciro Immobile si è scagliato contro chi non lo aveva tenuto in considerazione. Difficile dire che lui accetterebbe un ruolo da comprimario.

Lazio - Verona 1-0 l'analisi del giorno dopo di Augusto Sciscione

5 luglio 1987, la Lazio del - 9 diventa leggenda: il ricordo della società - VIDEO
Lazio, Petruzzi avverte la Roma: "Corsa Champions League? Ad oggi l'Atalanta ha qualcosa in più, ma attenzione a Tudor..."