header logo

Nemmeno il tempo dell'intitolazione del parco 'Umberto Lenzini' in Via Vezio Crisafulli, che nella notte la targa commemorativa ha subito il vile gesto di alcuni sostenitori della Roma. La targa è stata prontamente ripulita, e l'Assessore Alessandro Onorato ha voluto anche commentare il fatto: "Sono molto dispiaciuto per l’accaduto. Ho subito contattato il Presidente dell’Ama per far ripulire l’insegna dedicata a Umberto Lenzini. Avvisiamo chiunque volesse continuare a vandalizzare la città che non molliamo un centimetro e continueremo a ripulire. Stiano tranquilli che prima o poi identificheremo i responsabili".

L'Assessore, come riporta l'ANSA, ha poi aggiunto: "E' un'offesa grave, che non appartiene al tifo sano. Quello che si fonda su onore, ideali e amore per il calcio. Indipendentemente dalla squadra per cui si tifa. Un gesto vile, che offende l'uomo, la società e tutti i tifosi"

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Cluj - Lazio, l'arrivo delle squadre allo stadio - FOTO&VIDEO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi