header logo

Al termine del match è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel Chrīstos Mandas.

"Grazie per i complimenti sul clean sheet. Sono felice di aver vinto e di aver giocato, la cosa più importante sono i tre punti. Tudor che allenatore è? Molto forte, mi piace ed è adatto per questo club. Mette passione negli allenamenti, ora dobbiamo solo lavorare. Quanto sono migliorato? E' un qualcosa che sognavo da quando ero più piccolo, voglio giocare e vincere, sto vivendo un sogno, cerco di dare sempre il amssimo in ogni partita. Devo essere concentrato sulla squadra, guardo partita dopo partita per crescere e aiutare la squadra".

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio - Juventus, Tudor: "Il mio è un calcio diverso rispetto a Sarri e..."