header logo

Dopo i sorteggi dei gironi delle Coppe Europee, si torna in campo prima della sosta. Ecco i consigli della nostra rubrica ruolo per ruolo

PORTIERI

Tra i pali consigliamo Skorupski: il Bologna è impegnato in casa contro un Cagliari ancora a secco di gol, mentre la squadra emiliana viene da un'ottima prestazione allo Stadium contro la Juve; il portiere polacco può essere un'ottima soluzione. SI anche a Falcone: il Lecce nelle prime due giornate è riuscita a fare 4 punti contro Lazio e Fiorentina, impresa non da poco; ora è impegnato in casa contro la Salernitana, match in cui il portiere ex Samp può far bene. NO invece a Provedel: la Lazio è stata senza dubbio una delle più deludenti in questo inizio, subendo 3 gol in 2 match decisamente alla portata, al Maradona contro i campioni d'Italia il portiere ex Spezia sarebbe da evitare, visto il periodo di forma dei biancocelesti. Sconsigliato anche Perisan, titolare dopo l'infortunio di Caprile, impegnato contro la Juventus, dopo che l'Empoli è ancora a secco di punti (sconfitte con Verona e Monza).

DIFENSORI

Per quanto riguarda il reparto arretrato, fiducia a Posch: il difensore del Bologna lo scorso anno è stato uno dei migliori in termini di bonus, questa giornata può far bene e portare il primo bonus stagionale. SI anche a Zappacosta, che viene da una prestazione opaca a Frosinone, ha subito voglia di riscatto in Atalanta-Monza. Da evitare invece N'Dicka e Bellanova: il primo ancora è a 0 minuti giocati. Mou gli ha preferito Llorente in entrambe le giornate; il secondo invece sembra partire dalla panchina, al suo posto dovrebbe tornare dal 1' Lazaro.

CENTROCAMPISTI

Per quanto riguarda il centrocampo, spazio a Strefezza: il capitano del Lecce è impegnato nel posticipo Lecce-Salernitana, dovrebbe giocare da trequartista dietro a Krstovic ma non è escluso che agisca da falso nueve, con l'inserimento di Banda; in ogni caso, è da inserire visto il match. SI anche a Lovric: nelle prime 2 non ha brillato, ci si aspetta tanto dal suo talento, contro il Frosinone possono arrivare ottimi voti e chissà magari anche qualche bonus. Tra gli sconsigliati abbiamo Cataldi, non ancora in condizione e potrebbe soffrire il dinamismo del centrocampo del Napoli, e Kostic, ormai fuori dalle scelte di Allegri e scavalcato da Iling e Cambiaso.

ATTACCANTI

In attacco, è assolutamente da mettere Chiesa: dopo il gol all'esordio, il talento azzurro vuole confermarsi ad Empoli, al fianco di Vlahovic può fare molto bene. SI anche a Berardi: dopo le tante voci di mercato e la tribuna nelle prime due, il 10 neroverde torna in campo dal 1' in Sassuolo-Verona; non serve dire nulla, Berardi va sempre messo, indipendentemente dal match. Fuori invece Botheim, che dovrebbe partire fuori e dovrebbe essere confermato Dia, e Shomurodov, mai partito titolare e rischia ancora di rimanere fuori nel ballottaggio con Luvumbo.

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
CALCIOMERCATO LAZIO - Ufficiale l'arrivo di Mandas - IL COMUNICATO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi