header logo

FORMELLO - La Lazio si è ritrovata subito in campo dopo la gara di ieri in Champions League contro l'Atletico Madrid. In vista della sfida contro l'Inter Sarri può sorridere perché ha potuto riabbracciare dopo 3 settimane Alessio Romagnoli che è stato aggregato al gruppo di quelli che non sono scesi in campo al Civitas Metropolitano. Per i titolari, invece, c'è stato un lavoro di scarico. Il tecnico biancoceleste nella sfida contro i nerazzurri dovrebbe quindi tornare ad avere a disposizione quasi tutti gli effettivi eccezion fatta per Isaksen che è ancora alle prese con lo stiramento. 

La conferenza stampa di Sarri

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio, Felipe Anderson: "Sorteggio? Sarà difficile, ma dobbiamo fare il nostro gioco e sul rinnovo..."