header logo

Stefano Pioli dopo la vittoria contro la Lazio a DAZN ha rilasciato le consuete dichiarazioni post gara. Ecco le sue parole: "Siamo riusciti a fare una buona prestazione anche senza Leao. Lui è sereno, ma domani sarà importante per le valutazioni. Non mi è sembrato grave. Oggi abbiamo dimostrato che sappiamo giocare di squadra, conta il gruppo e non i singoli. Bennacer ha fatto una grande partita in entrambe le fasi di gioco, se sta al 100% fisicamente è un giocatore di grandissimo livello. Siamo stati compatti e imprevedibili, ho giocatori duttili e questo è molto importante. La squadra sta bene, credo si sia vista la differenza tra noi e loro: noi abbiamo cambiato molti giocatori, loro no e questo ci ha dato un grande vantaggio. Siamo pronti per mercoledì. Le mie sensazioni? Ho provato a essere lucido in campionato, proviamo tanta emozioni e felicità di giocarci questa partita. Ce la dobbiamo godere, ci siamo meritati questo grande palcoscenico e dobbiamo giocare con serenità. Cosa ho detto a Theo Hernandez? Cose nostre, mi piace parlare con i miei giocatori. Oggi ha segnato un gol fantastico, lui è un grandissimo giocatore. Questa è una stagione stancante e difficile, soprattutto per chi ha fatto il Mondiale. Deve diventare il migliore terzino del mondo, per lui dev'essere un'ossessione".

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
CONFERENZA STAMPA | Milan - Lazio, Pioli: "Vittoria meritata, ma non siamo ancora in Champions..." - VIDEO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi