header logo

CALCIOMERCATO LAZIO - A margine dell'incontro tenutosi in Regione per il 124esimo anno dalla fondazione della S.S. Lazio il Presidente Lotito si è intrattenuto con alcuni cronisti presenti rispondendo alle loro domande. Tra i temi toccati anche quelli legati alla prossima sessione invernale di mercato.

Futuri acquisti?

“Il mercato della Lazio non è fatto di bugie ma di necessità. Abbiamo perso punti con le più piccole e ci siamo tolti soddisfazioni con le big, quindi l’organico è competitivo. Noi vogliamo 24 titolari, non solo 11”.

Nuovi arrivati

“Tutti giocatori che ho preso io. Da Castellanos a Guendouzi, passando per Rovella e Isaksen. Vedrete che verrà anche il momento di Kamada, che deve solo superare un periodo di ambientamento”.

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Lazio, Lotito senza freni: "Io Romanista? Una mistificazione e per i giallorossi c'è rispetto sportivo, ma grande differenziazione per i valori del club..."