header logo

E' tornato a parlare l'attaccante della Lazio Gustav Isaksen e lo ha fatto direttamente dal ritiro della nazionale danese ai microfoni di campo.dk. Per l'esterno biancoceleste si tratta della prima convocazione con la propria nazionale e le sue parole hanno testimoniato la sua grande felicità.

È un sogno che si realizza. È stato fantastico sedermi là fuori e godermi tutto, ma ovviamente mi sarebbe piaciuto essere in campo e dare una mano. Sto vivendo questo momento al massimo e spero di poter scendere in campo e dare il mio contributo martedì contro le Isole Faroe. Spero che ci sia l’opportunità per me di entrare.

La conferenza stampa di presentazione di Tudor

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio, domani ricomincia la preparazione in vista della Juventus - LA SITUAZIONE