Lazio - Atletico Madrid, la conferenza stampa di Simeone: "L'affetto dei tifosi? Lo stesso sentimento che provo io. Allenare la Lazio mi piacerebbe, ma..." - VIDEO

Michela Santoboni  | 

Al termine della gara ecco le parole del tecnico Simeone in conferenza stampa: "Credo che nell’azione che poi ha portato al contropiede Correa sia stato fermato in modo falloso. Nel primo tempo la Lazio ha giocato meglio la palla, nella ripresa stavamo meglio in campo ma non abbiamo avuto l’incisività di chiudere la gara e la Lazio ha avuto questo finale che è stata un’apoteosi. La determinazione aiuta sempre a chiudere una partita, ho visto una squadra che ha giocato bene, è stata una buona gara poi poi il gol di testa del portiere e si può fare poco".

TIFOSI - "L’abbraccio dei tifosi? L’importante è il ricordo che si lascia, non solo come sportivo ma soprattutto come persona, sento molto affetto da parte dei tifosi biancocelesti ed è lo stesso sentimento che provo io. Ho passato tanto tempo qui a Roma e non lo scorderò mai".

PROVEDEL - "Provedel? Il portiere entra come un centravanti in area e segna un gol importante perché è l’ultima azione, quando sei dall’altra parte è bellissimo".

LAZIO - "Mi piacerebbe provare la sensazione di allenare la Lazio che ha un grandissimo allenatore come Sarri, noi stiamo facendo un lavoro lungo e bello con l’Atletico Madrid".

https://www.youtube.com/watch?v=SgPBAZyFmWY
Lazio, Buon Compleanno Gabbo: il ricordo della società
MIXED ZONE - Lazio - Atletico Madrid, Savic: "Sulla carta siamo le due più forti, ma..." - VIDEO