header logo

CALCIOMERCATO LAZIO - Il mancato arrivo di Ryan Kent nelle ultime ore della sessione invernale aveva minato la serenità nell'ambiente biancoceleste che ha visto di nuovo i fantasmi del passato riecheggiare dalle parti di Formello. A svelare il motivo del mancato arrivo dell'attaccante inglese a Roma ci ha pensato direttamente il Presidente Claudio Lotito che dalle pagine del “Messaggero” in una lunga intervista ha ricostruito anche questa vicenda.

Il retroscena

“Kent saltato? Non conosco il motivo meno mi interessa. Perché, ripeto, era un’occasione a costo zero, un surplus, ma non avevamo bisogno di rinforzi perché crediamo nella forza di questo gruppo su cui abbiamo puntato e da cui ci aspettiamo ancora tanto. Nella famosa Talent room, ci sono 8 postazioni con 8 persone diverse che lavorano con monitor giganti e scandagliano giocatori in tutto il mondo”.

Cagliari - Lazio, la conferenza stampa di Sarri

Lzio, Lotito: "Mai pensato di esonerare Sarri. E' tornato il sereno ma non ci sono più alibi ed i giocatori sanno che..."
Roma- Inter, il dito medio di Acerbi ai tifosi giallorossi potrebbe costare caro al difensore - LA SITUAZIONE