header logo

Le parole del giovane sergente Mayer Soliani hanno fatto il giro del web ed hanno commosso molti tifosi della Lazio. Il giovane militare di base in Israele ai microfoni di RaiNews ha dichiarato il suo amore per la squadra biancoceleste. Non poteva rimanere insensibile a cotanto amore il Presidente Lotito che intercettato al Focus on Football Medice ha dichiarato. 

Sergente Soliani

Le emozioni di Lotito

"Ho guardato e riguardato quel video molte volte, l'ho persino condiviso qui in Parlamento. Sono rimasto colpito e commosso. Come è possibile non farsi toccare da un giovane così coraggioso che lascia l'Italia per difendere la sua patria".

La Lazio portatrice di diritti umani

"Il giovane sergente è di religione ebraica, dimostrando ancora una volta che la S.S. Lazio è un portavoce dei diritti umani, del rispetto per ogni individuo, indipendentemente da qualsiasi differenza. Sarà un grande onore accoglierlo quando tornerà".

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio, Immobile al sergente Soliani: "Sei un vero eroe, sarà un onore conoscerti..."