header logo

E' stato un Vincenzo Italiano deluso ed arrabbiato quello che in conferenza stampa ha commentato il pareggio di ieri sera contro la Roma. La delusione per il gol di LLorente arrivato all'ultimo minuto di recupero non ha placato però la rabbia per la mancata espulsione di Mancini da parte del direttore di gara Massa. Ammonito dopo 5' minuti per un fallo su Sottil il centrale di difesa giallorosso ha commesso altre 3 falli di cui l'ultimo pestando la caviglia di Belotti che poteva essere meritevole del secondo cartellino giallo. 

Mi aspettavo qualcosa di diverso con Mancini da parte di Massa. Nessun allenatore si inventa di sostituire un giocatore così, significa che c’era qualche avvisaglia negativa. Ricordo che a Roma abbiamo avuto due espulsioni al 15′ e fatto praticamente due partite in dieci. Potevamo vincere lo stesso

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio - Udinese, le scelte di Sarri e Cioffi - LE FORMAZIONI UFFICIALI