header logo

La Lazio vince il derby e passa il turno di Coppa Italia dove in semifinale affronterà la vincente di Juventus - Frosinone. Negli ultimi minuti della gara contro la Roma ci sono state diverse situazioni di nervosismo che sono sfociate prima nell'espulsione di Pedro e poi con un parapiglia finale in cui ad avere la peggio è stato Azmoun. 

La smorfia a La smorfia a Belotti

Di certo il vincitore finale dell'ultima gazzarra è stato di certo il francese Matteo Guendouzi che prima beffato Belotti con una smorfia che sta facendo il giro del web. 

Il rosso ad Azmoun

Nel finale poi è stato proprio lo stesso Guendouzi a provocare l'espulsione dell'attaccante giallorosso che in maniera ingenua si è lasciato andare ad un fallo di reazione che ha spinto Orsato ad estrarre il cartellino rosso. Il tutto però si unisce ad una prestazione in cui l'ex Marsiglia ha messo in estrema difficoltà gli uomini di Mourinho grazie ai suoi inserimenti ed al suo lavoro di pressing quando non era in possesso del pallone. 

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Lazio, dramma Eriksson: "Ho il cancro, mi resta un anno da vivere"