header logo

La Lazio tornerà in campo allo Stadio Olimpico lunedì sera contro la Fiorentina con fischio d'inizio fissato per le 20:45. Sarri dopo la batosta rimediata contro il Feyenoord sta valutando l'ipotesi di attuare un turnover ragionato in vista degli impegni ravvicinati contro Bologna e Feyenoord che saranno il preludio alla sfida contro la Roma del 12 novembre. 

Turnover per Sarri

In casa biancoceleste è arrivata ieri la notizia dell'infortunio di Casale che starà fuori fino a dopo la sosta. Per questo motivo al centro della difesa ci sarà Patric insieme a Romagnoli mentre sulla fascia potrebbe esserci spazio per Lazzari e Marusic. A centrocampo il rebus è quello di Luis Alberto apparso in debito d'ossigeno in Olanda ed al suo posto potrebbe tornare Kamada dopo due gare in cui non è stato utilizzato. A completare il reparto ci dovrebbero essere Rovella (più avanti di Cataldi) e Guendouzi. In attacco Pedro scalpita per avere un posto dal primo minuto, come del resto anche Castellanos che sembra essere decisamente più in palla di Immobile. Il tecnico sembra aver deciso per dare spazio all'argentino per poi puntare di nuovo su Immobile nella trasferta contro il Bologna. 

sarri con kamada in allenamento

Problemi in difesa per Italiano

A Firenze Italiano fa i conti con gli infortuni dei due terzini destri Dodo e Kayode che saranno entrambi indisponibili per la gara contro la Lazio. Ieri però è tornato in gruppo Biraghi che potrebbe essere schierato a sinistra con Parisi pronto a cambiare corsia e spostarsi a destra. Il tecnico viola però potrebbe non stravolgere i ruoli e pare intenzionato a dare fiducia ad un giovane tra Comuzzo e Pierozzi. In attacco dovrebbe tornare Nico Gonzales che cercherà di supportare l'unica punta Beltran. 

Le probabili formazioni

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic; Guendouzi, Rovella, Kamada; Pedro, Castellanos, Zaccagni. All. Sarri

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Comuzzo, Milenkovic, Martinez Quarta, Parisi; Arthur, Duncan; N. González, Bonaventura, Sottil; Beltrán. All. Italiano

5 luglio 1987, la Lazio del - 9 diventa leggenda: il ricordo della società - VIDEO
Juventus, la Consob boccia il bilancio del club bianconero: "Bilancio non conforme..."