header logo

Maurizio Sarri, ai microfoni di Mediaset, ha commentato la vittoria contro il Bayern Monaco. Ecco le parole dell'allenatore biancoceleste: "Avevamo deciso di fare certe cose dal punto di vista tattico, abbiamo giocato da squadra e per la squadra. C'è senz'altro grande soddisfazione, si tratta di una vittoria contro una delle squadre più forti al mondo. Negli ultimi 15’ ci siamo accontentati della vittoria senza pensare che avremmo potuto fare il 2-0. Sarebbe stata dura lo stesso al ritorno, così è ancora già dura".

Avevamo deciso di non allungare il campo, poi ci sono stati momenti in cui non era una scelta ma la forza degli avversari che ci ha tenuti bassi. La squadra era viva, quando riprendeva la palla c’era sempre la sensazione che potevamo fare qualcosa".

Si può sognare la qualificazione?

"Bisogna dimenticarci tutto, domani torniamo a lavorare, abbiamo un ciclo di partite importante. Stanotte resettiamo tutto e ripartiamo".

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio - Bayern Monaco, Tuchel: "E' soltanto 1-0. Sono preoccupato solo di..."