fbpx
Spezia's coach Thiago Motta gestures during the Italian Serie A soccer match between UC Sampdoria vs Spezia Calcio at the Luigi Ferraris stadium in Genoa, Italy 22 October 2021 ANSA/LUCA ZENNARO

Lazio-Bologna, la conferenza stampa di Thiago Motta: “Prestazione giusta, ma non basta per competere contro una big”

Il Bologna interrompe la sua corsa verso la finale di Coppa Italia allo stadio Olimpico contro la Lazio. I biancocelesti battono i rossoblù per una rete a zero, gol di Felipe Anderson nel primo tempo. Il tecnico del Bologna Thiago Motta è intervenuto in conferenza stampa per parlare del match. Queste le sue parole.

“Oggi è stata una partita difficile da giocare, ho avuto tanti allenatori dai quali prendere qualcosa. Orsolini a sinistra perché mi piace quando combina con il terzino sinistro e come difende. Mi piace come gioca da una parte e dall’altra”.

PASSO INDIETRO – “Ogni partita è una storia diversa, a Udine abbiamo giocato contro una squadra diversa. Quando hanno il possesso palla loro ti mettono in difficoltà. Quando recuperiamo la palla dobbiamo utilizzarla meglio, abbiamo dimostrato che siamo capaci. Oggi abbiamo fatto una prestazione corretta, ma non basta per competere contro la Lazio”.

SOSA – “Non sapete quanto mi piace questo ragazzo, dopo gli errori ha avuto ancora voglia di mettere in difficoltà gli avversari. Mi piace tantissimo, lui lo sa. Però voglio da tutti questa attitudine, quella è l’attitudine giusta”.

BIG – “Per poter competere contro di loro dobbiamo tutti alzare il livello. Joaquin ha giocato contro la Juve e anche stasera senza paura. Cresce, l’errore ci può stare, ma gli altri devono aiutarlo molto di più. Mi sembra un passaggio dentro, potevamo anche girarci, nessuno ha parlato. Lui lo dimostra e lo ha dimostrato anche stasera.”