fbpx
(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images for Lega Serie A)

Lazio: Lotito paga alla squadra due stipendi anticipati

(ANSA) – ROMA, 30 GEN – Mossa in controtendenza di Claudio Lotito: mentre la Federcalcio autorizza di fatto la dilazione del pagamento degli stipendi dei giocatori, il presidente della Lazio salda in anticipo due mensilità. Alla squadra biancoceleste, infatti, sono già state pagate (“per dare un segnale” si limita a

Leggi il seguito
Photo by Marco Rosi/Getty Images

Gravina: “Sciopero dei calciatori è paradossale. I campionati devono essere portati a termine, altrimenti…”

Gabriele Gravina risponde a Damiano Tommasi e alla protesta dei calciatori sul tema degli stipendi. Il presidente della Figc ha dichiarato a La Repubblica: “Sarebbe paradossale pensare a uno sciopero dei calciatori oggi che l’Italia cerca di ripartire. Il mondo del calcio ha una responsabilità verso il Paese e verso

Leggi il seguito

Lazio, Diaconale: “La determinazione del Presidente Lotito ha portato le squadre della Serie A a trovare un accordo unanime”

Arturo Diaconale, Portavoce della Società Sportiva Lazio, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio: “La notizia secondo la quale la Lazio avrebbe sospeso gli stipendi del mese di marzo è priva di fondamento, l’ho negata anche nei confronti dell’organo di stampa che ha diramato quest’informazione. Mi è stato

Leggi il seguito

L’Assoallenatori contro la Lega Serie A. Il comunicato firmato da Renzo Ulivieri

L’Associazione Italiana Allenatori, tramite una nota a firma del Presidente Renzo Ulivieri, ha espresso la propria opinione in merito alla situazione del calcio italiano: “La dichiarazione della Lega Serie A ci pare estemporanea perché ancora non sappiamo che fine faranno i campionati; dichiarazione quindi che lascia il tempo che trova.

Leggi il seguito

Il comunicato della Lega Serie A sull’eventuale ripresa del campionato e sul taglio degli stipendi dei calciatori

Di seguito il comunicato diramato quest’oggi dalla Lega Serie A in merito al taglio degli stipendi e all’eventuale ripresa del campionato: “Il coronavirus ha costretto il mondo intero ad affrontare una crisi senza precedenti. L’Italia è tra le nazioni più colpite con una drammatica caduta del Pil del Paese e

Leggi il seguito