© bestino / Shutterstock.com

Tra record e primati sgretolati, ora Ciro Immobile punta Lewandowski per aggiudicarsi la Scarpa d’oro

Con lo splendido gol di Torino, Ciro Immobile punta Lewandowski e mette le mani sulla Scarpa d’oro. Al bomber laziale mancano 5 gol per raggiungere l’attaccante polacco che ormai ha già concluso il campionato tedesco chiudendo con 34 centri. Il trofeo, istituito dalla rivista calcistica France Football dal 1967/1968 viene

Leggi il seguito

Scarpa d’oro: Lewandowski allunga su Immobile, ma Ciro deve ancora riprendere a giocare…

Lewandowski allunga su Immobile nella corsa alla Scarpa d’oro. Ciro non sta giocando, a differenza dell’attaccante del Bayern Monaco. Il polacco, a segno anche ieri contro il Bayer Leverkusen, è primo in classifica con 60 punti. Immobile, in attesa di riprendere il campionato, è sempre fermo a quota 54. Rimane

Leggi il seguito

Bundesliga: Bayern batte Dortmund, ma Lewandowski resta a secco. Immobile resta il favorito per la Scarpa D’oro

Terminato da pochi minuti il “Der Klassiker” tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco: una partita non particolarmente bella, ma che ha senza dubbio consegnato ai bavaresi una prima ipoteca sul campionato. La vittoria firmata dal pallonetto di Joshua Kimmich, ha infatti permesso agli uomini di Flick di portarsi a +7

Leggi il seguito

Scarpa d’oro: Immobile è ancora primo, Haaland sale al terzo posto. E oggi gioca Lewandowski

Nella giornata di ieri si è ritornato ad assaporare, per certi versi, il gioco del calcio. In Germania, infatti, la Bundesliga è ripartita ufficialmente ed il primo gol “post-virus”, se così possiamo definirlo, è stato siglato  da Erling Haaland, il giovane attaccante norvegese in forza al Borussia Dortmund, salito agli

Leggi il seguito

Scarpa d’oro: infortunio per Lewandowski, Immobile potrebbe approfittarne

In occasione della sfida di Champions League tra il Chelsea ed il Bayern Monaco, l’attaccante polacco Robert Lewandowski ha rimediato un infortunio che potrebbe tenerlo lontano dai campi di gioco per circa un mese. Per il calciatore della formazione tedesca si tratterebbe di una microfrattura alla tibia. In ottica “Scarpa

Leggi il seguito