header logo

La Lazio tornerà in campo tra poche ore allo Stadio Olimpico nella gara contro il Milan. Dopo la sconfitta contro la Fiorentina Sarri proverà a rivitalizzare la squadra operando alcuni cambi sulla formazione che inizierà la partita. 

I possibili cambi

In vista della sfida contro i ragazzi di Pioli il tecnico toscano recupera in difesa Gila che tornerà a disposizione dopo la squalifica. Lo spagnolo farà coppia con Romagnoli al centro della difesa mentre sulle fasce è ballottaggio aperto tra tutti i terzini a disposizione anche se Marusic sembra in vantaggio sulla corsia di destra dove agirà Leao. A centrocampo Vecino potrebbe tornare titolare anche in vista della sfida di Monaco di Baviera con al fianco Guendouzi e Luis Alberto. In avanti Zaccagni con tutta probabilità partirà dal 1' minuto con Felipe Anderson che traslocherà sulla destra. Dubbio tra Immobile e Castellanos perchè in vista della Champions League Sarri potrebbe far partire l'argentino dall'inizio per poi affidarsi ad Immobile a partita in corso.  

Pioli col dubbio Theo Hernandez

In casa rossonera tengono banco nelle ultime ore le condizioni di Theo Hernandez uscito malconcio dall'ultimo allenamento di rifinitura per una botta al piede. Nel caso in cui il terzino francese dovesse alzare bandiera bianca a sostituirlo sarà Calabria con lo spostamento di Florenzi sulla corsia di sinistra. A centrocampo agiranno Adli e Bennacer mentre in avanti ci sarà l'attacco titolare guidato da Giroud.

Le probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Provedel; Marusic, Gila, Romagnoli, Pellegrini; Guendouzi, Vecino, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All.: Sarri.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Thiaw, Gabbia, Theo Hernandez; Adli, Bennacer; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Giroud. All.: Pioli

Le parole di Hysaj alla viglia di Lazio - Milan

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio, Lotito: "Sono giorni che non seguo la squadra e con Sarri..."