header logo

Mister Sarri è intervenuto in conferenza stampa per parlare della vittoria contro il Feyenoord in Champions League grazie al gol di Immobile. Queste le sue parole in conferenza stampa ai cronisti presenti.

Video

LA VITTORIA

“Abbiamo trovato una squadra con qualità di palleggio non indifferenti. Abbiamo deciso noi di non andare a prenderli troppo alti. Un po' di palleggio glielo abbiamo lasciato volutamente. Una partita in cui abbiamo sofferto tutti insieme. C'è rammarico, perché negli ultimi 20 minuti se fossimo stati più lucidi, loro ci lasciavano praterie. E' una vittoria che ci lascia aperta la qualificazione”.

PATRIC E LAZZARI

“Lazzari sta molto bene sul punto di vista fisico e mentale, sta facendo una buona partita. A centrocampo Kamada è più pulito rispetto a Guendouzi, ma Guendouzi ha energia e vitalità che ci fa comodo. Patric se fosse alto 1,90 è un giocatore da qualsiasi club. Gli mancano dei centimetri, è un ragazzo più maturo rispetto a quando sono arrivato. Molte più sicurezze e certezze. Un difensore con questi piedi è tanta roba”.

IMMOBILE

“Sono contento per il risultato e sono contento che stiamo giocando in Champions e ci stiamo dentro, ce la lotteremo fino all'ultima giornata. e' una manifestazione che ci poteva anche rimbalzare. Ciro sta rispettando un programma che ci siamo fatti, sta crescendo. L'ho visto più sciolto, deve ancora crescere. Sono contento per i 200 gol ma spero vada per i 300”.

ZACCAGNI E LUIS ALBERTO

“Non ho idea di come stiano, ci saranno dei riscontri domani mattina. Siamo usciti con qualche acciaccato, non so se sono situazioni preoccupanti o meno".

CRITICHE DAI TIFOSI

“Se stavo dietro a giornalisti e tifosi stavo sempre in Eccellenza. La squadra non funziona fino ad un certo punto, basta guardare il calendario. La differenza è abbastanza palpabile. Le prime due partite non siamo arrivati pronti. Nella qualità di gioco non vedo una grande differenza. Su questo mare mosso (il terreno ndr) non è facile per nessuno".

MOURINHO DERBY

“Lazio favorita? La Roma si può permettere di tenere tutta la squadra fuori, ha giocato un'amichevole, noi una battaglia campale. Se è intelligente mettere il derby quando due squadre giocano in Europa? Non mi sembra intelligente da parte della Lega, mi sembra che siano estranei al calcio. Non sanno nemmeno che significa giocare un derby a Roma”.

SACRIFICIO

“Lo spirito di sacrificio è stato a livelli elevati.Chi era in panchina era in partita, c'era partecipazione da parte di tutti. Noi abbiamo una rosa di giocatori che si allenano con una dedizione mai vista”.

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
MIXED ZONE - Lazio-Feyenoord, Pellegrini: "Pronti a morire per Sarri"- VIDEO