header logo

Il giorno del suo 33esimo compleanno il capitano Ciro Immobile è intervenuto ai microfoni dei canali ufficiali della società.

VOGLIA DI RECORD

"Mancano 83 gol a Piola. Sono numeri pazzeschi i suoi. Per me è bello vedere questa classifica.

COMPLEANNO MIHAJLOVIC

"Mi fa piacere ricordare Mihajlovic, è capitato a volte che abbiamo festeggiato insieme. Le nostre famiglie erano legate perché erano numerose. È bello ricordarlo oggi più che mai".

STORIA DELLA LAZIO

"Questo sport ti lascia emozioni, ricordi e sensazioni. Noi della Lazio abbiamo una storia importante, abbiamo avuto tanti giocatori che hanno fatto cose grandiose, ora li ricordiamo. Quando smetterò, spero più tardi possibile, si ricorderanno di me. A parte qualche rumorino, io non ho mai ricevuto critiche qui dai tifosi veri".

DERBY DI ROMA

"Capisco il tifoso Il derby per noi è importante perché per loro lo è. I tifosi ci tengono fondamentali che dobbiamo essere “sporchi”, lo abbiamo dimostrato in tante partite che siamo belli da vedere, ma quando c’è da legnare lo sappiamo fare pure noi".

SERIE A

"Siamo stati lucidi nelle ultime settimane. Ci siamo detti di non mollare dopo la sconfitta contro l'Atalanta, mentre oggi ci siamo detti di non esaltarci dopo il successo a Salerno. La classifica è corta".

L'AMBIENTE LAZIO

"L'attaccamento alla maglia che c'è in questo club è punto di forza e di partenza su cui costruire base forte e importante. Oggi nel calcio si cambia facilmente squadra, la nostra forza è quella, che siamo una famiglia. Chi si trova bene qui è difficile che voglia andare via. Se qualcuno lo vuole è perché pensa che il suo ciclo sia finito, senza rancore. Con il nuovo allenatore è finito un ciclo e ci sono state nuove motivazioni".

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio, domani la presentazione di Luca Pellegrini - IL COMUNICATO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi