header logo

E' scontro totale tra Nicolò Zaniolo e la Roma. Il calciatore al centro di una vicenda di calciomercato ha rifiutato il passaggio in Premier League al Bornemouth scatenando l'ira dei dirigenti giallorossi, di Mourinho ed anche dei tifosi. Proprio nella notte di domenica Zaniolo era stato costretto a chiamare le forze dell'ordine per placare gli animi di alcuni romanisti che erano andati sotto casa del calciatore minacciandolo. A questo punto Zaniolo ha fato ritorno a Spezia per evitare ulteriori problemi e questa mattina non si è presentato alla ripresa degli allenamenti. Al momento bocche cucite a Trigoria, ma da quanto trapela il calciatore non gode di alcun permesso. Per questo motivo dopo che Zaniolo è stato messo fuori dal progetto tecnico da parte di Mourinho la situazione sembra essere incandescente. I tifosi, ormai, si sono schierati contro il numero 22 giallorosso ed un riavvicinamento delle parti sembra essere improbabile. Rimangono poche ore alla dead line del calciomercato, ma se Zaniolo non troverà una collocazione che soddisfa sia lui che le pretese della Roma rischia di non giocare fino alla prossima estate.

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
CALCIOMERCATO LAZIO - Pedullà svela le condizioni per l'arrivo di Luca Pellegrini

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi