header logo

Ai microfoni di Dazn, per presentare la partita, è intervenuto Beppe Marotta, a.d. nerazzurro: “Oggi è una partita come le altre in cui cercheremo i tre punti e la continuità di prestazione. Non guardiamo la classifica che dice qualcosa, ma nient'altro. I nostri giocatori sono professionisti e sono in grado di caricarsi da soli”.

INFORTUNI

"Cuadrado? Gli infortuni fanno parte del rischio, abbiamo allestito una rosa di grande qualità, ma siccome non vogliamo lasciare niente al caso, valuteremo se ci sarà da fare qualcosa. Non parlerei di allarmismo, ma di una squadra che sta facendo molto bene. Per quanto riguarda i rinnovi sono dinamiche che affrontiamo con cautela come tutte le società fanno, pensiamo alle priorità ovvero gli impegni sul campo".

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Roma, Mourinho sul futuro: "Voglio continuare qui, se non accadrà non sarà per colpa mia"