header logo

Nell'undici schierato dal primo minuto da Maurizio Sarri contro l'Inter c'era anche lui. Ma poi Mattia Zaccagni è stato sostituito con Pedro a causa di un problema fisico. Il provino è andato male. Poi a fine gara la spiegazione data dalla radio ufficiale biancoceleste nel post-gara del match di Supercoppa“Non era al meglio, aveva saltato anche la rifinitura, aveva preso degli antidolorifici in questi giorni. Oggi ha provato, il dubbio sulla sua presenza dal 1’ era rimasto fino all’ultimo. Il fatto che Pedro si stesse scaldando era un segnale che qualcosa effettivamente non stesse andando bene. Ha prevalso la precauzione, proverà a tornare per la partita contro l’Atalanta del 4 febbraio”.

 

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Supercoppa. Inter-Lazio, Gila: "Lotito era arrabbiato, non siamo stati la Lazio delle ultime partite"