header logo

Ai microfoni di DAZN, Mourinho sbotta contro l'arbitro Chiffi. Queste le sue parole: "Giocare con il peggior arbitro che ho incontrato in carriera è dura, e ne ho visti di scarsi. Non ha influenzato il risultato però è dura giocare con questo arbitro. Tecnicamente è orribile, anche dal punto di vista umano non è empatico. Non crea rapporti con nessuno. Da un rosso ad uno che scivola in una partita ormai morta. Noi come società non abbiamo la forza di dire che questo arbitro non lo vogliamo. Ho smesso di lavorare a 20 minuti dalla fine perché sapevo che mi avrebbe espulso. La Roma deve crescere in questo, la Roma non ha la capacità o il Dna di chiedere di non avere più questo arbitro. Volevo essere in campo sabato perché giochiamo contro una grande squadra come l'Inter. Avevo una voglia tremenda di prendere il rosso ma non l’ho fatto”.

VIDEO

https://youtu.be/aewa45hABgs
12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio, il dott. Rodia: "Ecco come stanno Cataldi, Vecino e Marcos Antonio..."