header logo

Ai microfoni di Radiosei è intervenuto responsabile del marketing della Lazio Marco Canigiani che ha parlato della situazione legata alla gara contro la Juventus.

"Per Lazio - Juventus c’è ancora minima possibilità in altri settori, ma soprattutto c’è tanta disponibilità in Curva Maestrelli che per ora è aperta solo ai tesserati Lazio che possono acquistare fino a 4 tagliandi a testa. Ci sono circa 50.000 spettatori a oggi con almeno 40/45.000 laziali presenti, perché la quota dei 25.000 abbonati più i circa 2.000 cuccioloni riscattati è oggettiva. Non credo arriveremo al tutto esaurito perché è Sabato Santo e molta gente è fuori, ma sicuramente supereremo i 50.000.La media spettatori nel girone di andata è oltre i 40.000 e nel girone di ritorno salirà ancora. Sarebbe bello usare questa come base abbonati per il prossimo anno".

Canigiani ha poi proseguito parlando anche del prosieguo del campionato che dopo Pasqua potrebbe vedere delle novità per i tifosi che vogliono stare vicini alla squadra in questa rincorsa alla Champions League.

"Forse dopo Pasqua faremo qualche riflessione per incentivare a far venire tifosi allo stadio nel rush finale della corsa Champions, ma è prematuro adesso. Sono convinto che il trend di abbonati allo stadio andrà a crescere, poi se andremo in Champions e sono certo che i numeri saranno importanti. I ricavi da Champions sono molto molto importanti, sia dal punto di vista dei premi che degli incassi. Andarci o non andarci fa una bella differenza".

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Feyenoord - Roma, la Uefa blocca la trasferta dei tifosi giallorossi in Olanda

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi