header logo

Dita incrociate in vista degli esami strumentali in casa biancoceleste dopo l'infortunio di Ciro Immobile. Il capitano è stato costretto a lasciare il campo al 21' della partita contro l'Empoli per via di un problema al flessore della gamba destra. 

La speranza

In attesa degli esami strumentali che verranno svolti dopo Natale Immobile ha svelato in esclusiva ai nostri microfoni in mixed zone come la speranza sia quella che si tratti di un riacutizzarsi di problema su una cicatrice vecchia derivata da un infortunio dello scorso anno.

La situazione

Nel caso in cui fosse confermata questa sensazioni il bomber sarebbe costretto a saltare le gare contro Frosinone ed Udinese per provare il recupero lampo in vista del possibile derby di Coppa Italia del 10 dicembre anche se la data più probabile per il ritorno sembrerebbe essere quella del 14 gennaio nella gara contro il Lecce. 

Qualora invece si concretizzasse l'ipotesi più grave Immobile potrebbe stare fuori dal rettangolo di gioco per un mese mettendo a rischio la sua presenza nella Final Four di Supercoppa Italiana.

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Lazio, il programma di Sarri in vista del Frosinone