header logo

CALCIOMERCATO LAZIO - Nonostante la sessione invernale si sia chiusa tiene banco ancora il mercato in casa biancoceleste. E' ancora in bilico la situazione legata a Fares che al momento rimane a Formello. Il terremoto ha fermato il mercato in Turchia con il termine ultimo che è stato prorogato di altri 10 giorni. Rimane ancora in piedi la pista che porta all'Antalyaspor che però al momento non è riuscita a coprire l'ingaggio dall'algerino almeno per l'80% così come ha chiesto Lotito. In Europa è ancora aperto il mercato in Svizzera e l'entourage di Fares è all'opera per sondare ogni tipo di possibilità.

Nel frattempo si è mossa anche l'Inter per Acerbi che è in prestito secco fino al 30 giugno con un diritto di riscatto fissato a 4 milioni di euro. I nerazzurri dopo il probabile addio di Skriniar e De Vrij a giugno non vorrebbero perdere un altro pezzo della linea difensiva. Per questo motivo hanno intenzioni di riscattare il difensore cercando però di limare verso il basso il costo del riscatto. Al momento Lotito nicchia sulla questione e cercherà di tenere il punto per una cifra vicina a quella stabilità.

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Superlega - Presentati i nuovi principi della competizione: tra le novità torneo aperto e meritocrazia

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi