header logo

Nuova stagione, nuovi volti per le biancocelesti, guidate da mister Gianluca Grassadonia che hanno iniziato la stagione con il chiaro obiettivo di centrare la promozione nella massima categoria.

Tante le riconferme all’interno della rosa, a partire dai portieri Guidi, Natalucci e Martinoli, passando per la difesa guidata da Pittaccio, Pezzotti, Varriale, Falloni e Giuliano, fino ad arrivare al centrocampo con Castiello, Colombo, Eriksen, Proietti e Musolino. In avanti, infine, spiccano ancora i nomi di Visentin e Moraca (21 reti complessive lo scorso campionato).

Si tingono di biancoceleste invece le nuove: Eleonora Goldoni (proveniente dal Sassuolo), Giulia Ferrandi (che torna nella Capitale dopo l’annata nel Napoli Femminile), Melanie Kuenrath (attaccante classe ’99 reduce dall’esperienza nel Trento CF),  Giulia Mancuso (difensore proveniente dal Cesena), Evdokija Popadinova (attaccante ex Sassuolo e Napoli  che ha vestito la maglia della nazionale bulgara), Adriana Gomes (centravanti portoghese classe ’93 che lo scorso anno con la maglia del Napoli Femminile ha messo a segno 23 reti), Fabiana Ferro (portiere, classe 2002) ed il terzino svedese Maja Eva Johanna Göthberg proveniente dal club finlandese del KuPS con cui la scorsa stagione ha disputato la UEFA Women’s Champions League, collezionando quattro presenze.

Tutte le info su www.sslazio.it/laziowomen

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Champions League, Lazio - Atletico Madrid: i convocati di Simeone

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi