header logo

E' tornato a parlare Maurizio Sarri in vista della sfida di questa sera contro l'Atletico Madrid per l'esordio nei gironi di Champions League. Il tecnico ha analizzato però anche la prova di Torino ed in maniera più ampia anche l'inizio di stagione deludente in campionato. Problemi che secondo il tecnico dipendono soprattutto da un aspetto mentale. “Le ultime due partite abbiamo fatto bene per 70 metri. Abbiamo qualche problema di aggressività dentro la nostra area e qualcuno di presenza dentro l’area avversaria. Stiamo parlando di due zone di campo dove poi si decidono le partite, ma al livello di espressione di gioco siamo in crescita. Dobbiamo risolvere questi due problemi che incidono sul risultato in maniera evidente.

Non solo la difesa quindi, ma anche l'attacco che in questo inizio di stagione ha visto gli esterni ancora a secco e Immobile fermo al gol dell'esordio contro il Lecce. “Abbiamo sofferto negli ultimi e nei primi 16 metri. Non è un problema strutturale ma di cattiveria perché manchiamo nelle zone decisive del campo”.

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=hJgdeBsKwL8&t=10s
5 luglio 1987, la Lazio del - 9 diventa leggenda: il ricordo della società - VIDEO
CALCIOMERCATO LAZIO - Non solo Arabia per Immobile in estate: il capitano biancoceleste era nel mirino di una big di Serie A - IL RETROSCENA