header logo

Si è presentato questo pomeriggio a Formello Matteo Guendouzi che dopo il brillante esordio contro il Napoli è da subito entrato nel cuore dei tifosi biancocelesti. L'ex Marsiglia ha avuto modo di spiegare quali sono le sue caratteristiche e come può aiutare la squadra soprattutto a centrocampo. "Abbiamo tutti qualità diverse in campo, se mi hanno preso forse è perché ho qualcosa di diverso rispetto agli altri. Porto energia, qualità con la palla e anche esperienza. Sono giovane ma ho giocato già tante partite in Europa e di campionato".

Non si nasconde l'ultimo arrivato in casa biancoceleste che ha poi chiarito il suo ruolo in campo. "Posso dare una mano anche davanti alla difesa, è il mister che deciderà la posizione. Però ci ho già giocato in carriera". Non solo una mezzala, ma all'occorrenza anche play basso e tutti i tifosi sognano un centrocampo con Luis Alberto e Kamada.

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=L9aiVx4v0iE&t=2s
24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Juventus - Lazio, Fagioli: "Contro i biancocelesti gara difficile e su Pogba..."