header logo

 

Al termine della vittoria contro la Fiorentina è intervenuto in mixed zone ai nostri microfoni il centrocampista della Lazio Nicolò Rovella.

Vittoria

"Grandissima soddisfazione, siamo anche molto felici per Ciro, oggi è stata una vittoria importante anche per il nostro cammino in campionato. La Fiorentina è una squadra forte che compete per le posizioni a cui noi ambiamo. È stata una vittoria fondamentale". 

Quant'è importante, anche nell'ottima della continuità, questa vittoria?

"La continuità è la cosa che c'è mancata all'inizio, ora stiamo cercando di trovarla. Abbiamo avuto una battuta d'arresto a Rotterdam, però in campionato stiamo proseguendo sulla via giusta. Continueremo così". 

Ti senti titolare?

"Sono felice dell'impiego che sto avendo, devo migliorare ancora tante cose, ho preso un'ammonizione inutile. Però siamo tutti forti a centrocampo, chi va in campo gioca sempre bene. Siamo felici per questo". 

Quant'è importante anche per voi vedere Immobile felice a fine partita?

"Ciro è sempre stato forte, non solamente quando fa gol. È una leggenda qui a Roma, è il nostro capitano, siamo sempre stati con lui e oggi siamo molto felici".

Bologna e poi due sfide delicate che si chiuderanno col derby. Come stai il gruppo?

"Il gruppo è coeso, forte, pensiamo partita dopo partita. Ora c'è il Bologna, dopodiché penseremo alle altre due partite che sono fondamentali. Non vediamo l'ora di giocarle". 

Video

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio - Fiorentina, Rovella: "Devo migliorare sulle ammonizioni. Champions? Bello esordire dal 1'"

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi