header logo

Ai microfoni di SkySport, nel post partita, il tecnico della Lazio Maurizio Sarri ha parlato della gara  contro il Bayern Monaco.

"Dopo il secondo gol è iniziata un'altra partita. Il primo tempo è stato di buon livello. Loro questa sera erano il Bayern vero. In questa competizione queste squadre tirano fuori tutto, eravamo riusciti a rimanere bene nella partita. L'1-0 non ci avrebbe tolto le speranze, il 2-0 invece ci ha fatto rientrare negli spogliatoi con la delusione e con poca convinzione di poterla rimettere apposto".

"Le occasioni all'andata c'erano state, venire qui con un altro risultato avrebbe cambiato le nostre sensazioni in caso di gol subito. Poteva essere un'altra storia, ma il divario tecnico c'è. Cambio di modulo? Neanche per sogno. Un'altra intensità viene fuori perché c'è più tencica, a livello di dati fisici loro li hanno peggio di noi, sono sicuro. Il percorso in Champions è per forza positivo, con più vittorie che sconfitte. Tornare in Champions l'anno prossimo è ai limiti dell'impossibile, in campionato non siamo al massimo. Vediamo cosa riusciamo a fare e a risalire.

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Bayern Monaco - Lazio, De Ligt: "E' il primo step per andare avanti. L'addio di Tuchel è una situazione particolare..."