header logo

Intercettato ai microfoni di Lazio Style Channel ha parlato l'attaccante della Lazio Mattia Zaccagni che ha parlato della stagione in corso in cui la squadra sta avendo un rendimento altalenante.

Stagione

“Sicuramente il periodo non è dei migliori, parliamo del campionato ovviamente. Dobbiamo riprendere il nostro percorso e ripartire dalla prestazione di ieri contro l’Inter, togliendo poi qualche errore. Zona Champions? Parlarne adesso è inutile, bisogna solamente guardare la prossima partita e portare a casa i tre punti”.

Sorteggio

“Avrei preferito una tra Barcellona e Real Madrid, però purtroppo c’è capitato il Bayern Monaco. È una delle squadre più blasonate d’Europa da anni, ma noi cercheremo di fare il nostro gioco e di giocarci le nostre possibilità. Andremo a giocare una partita dove non abbiamo nulla da perdere e saremo più spensierati. Adesso fortunatamente abbiamo un periodo in cui possiamo pensare solo al campionato, ovviamente dobbiamo lavorare bene ogni giorno per giocare meglio le partite”.

Futuro alla Lazio

Io spero di raggiungere più presenze possibili. È un grande orgoglio per me giocare per questa maglia e spero di farlo ancora più a lungo”.

Scudetto in futuro

“Tutto è possibile. Ci sono squadre molto più blasonate di noi, però l’anno scorso abbiamo dimostrato di poter stare nelle prime quattro o prime due della classifica. Ne ho sentito parlare tanto dello Scudetto vinto dalla Lazio, so cosa può significare vincerlo”.

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Lazio, Romagnoli alla cena di Natale: "Non è un problema di come difendiamo, ma sono i dettagli che fanno la differenza. Rientro in campo? Spero..."