header logo

Mister Maurizio Sarri ha parlato della sfida di oggi ai microfoni di Sky.

"Vale di più questa partita? È una classifica da non fare, dobbiamo andare avanti gara dopo gara senza guardare niente e nessuno. La sfida Champions è sempre la partita Champions. Ringraziamo sentitamente la Lega per averci teso un’altra imboscata, ci hanno fatto fare una seconda sfida alle 12.30, una dopo un derby infrasettimanale, l’altra dopo la partita di Champions contro il Bayern. Potrei dire altre cose ma lasciamo perdere. L’obiettivo è la partita, senza passato e senza futuro".

"Come sta la squadra? Non abbiamo tante possibilità di rotazioni in questo momento, dobbiamo stringere i denti, dobbiamo andare avanti così senza alibi. Avversario? Bologna è la squadra che nel girone di ritorno ha più possesso, anche quando fa lunghe fette di gare in possesso rimane in possesso".

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio - Bologna, il ricordo dello stadio Olimpico di Mihajlovic: "Sinisa nel cuore" - VIDEO