header logo

Matìas Vecino, è intervenuto nel post-gara ai microfoni di Dazn. Ecco le sue parole: “Felice della prestazione della squadra, era importante tornare alla vittoria contro una squadra molto dura, molto difficile come il Torino. Dobbiamo tornare in corsa per i posti Champions che è il nostro obiettivo. Abbiamo tutto il tempo per farlo, oggi era un passo importante”.

SIRTUAZIONE COMPLICATA

“Qualcosa di diverso? Quando ci sono situazioni così complicate, devi tirare fuori qualcosa, ci siamo parlati, uniti. Dovevamo ripartire dalle cose semplici, dalla cattiveria, dalla fame per riportare i punti a casa. È una Lazio più uniti? Siamo sempre stati uniti, quando non arrivano i risultati forse da fuori sembra di no. Ma sono momenti che succedono nel calcio. Sappiamo di essere una squadra forte, dobbiamo giocare da squadra. Da soli non si va da nessuna parte”.

GOL

“Gol all’Olimpico? Avevo segnato in Europa League, ma in campionato mai qui. L’importante sono i tre punti. Sono contento di aver segnato, ma era troppo importante per noi la vittoria, speriamo ne possano arrivare altre. Io titolare contro il Milan? Lo spero sempre, tocca al mister decidere, ma io sono sempre pronto”

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio - Torino, il dott. Rodia: "Su Pellegrini eravamo preoccupati, ma..."

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi