header logo

Le immagini di Bobo Vieri che esulta ai gol dell'Inter di domenica contro la Lazio ha fatto il giro del web e sui social si sono scatenate le polemiche. Alcuni tifosi biancocelesti hanno rimproverato l'eccessivo entusiasmo attraverso dei commenti tanto da scatenare la risposta dell'ex attaccante dai microfoni della BoboTV. "Degli imbecilli della Lazio mi hanno insultato dicendomi che non avevo rispetto per i biancocelesti perché ho esultato al gol dell’Inter. A me non mi può dire niente nessuno, ho sempre dato tutto in ogni squadra dove ho giocato, la gente ha perso la testa perché ho esultato con la mia bambina. Quando ero all’Inter mi sono tatuato un’aquila, io amo tutte le squadre dove ho giocato. Fate ridere, gente che è lì a casa con la tastiera, io mi vergogno per voi".

VIDEO https://twitter.com/CalogeroIacono7/status/1652722257834258442
EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
GIUDICE SPORTIVO - In tre salteranno la sfida tra Lazio - Sassuolo

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi