header logo

La Lazio Rugby supera il Pesaro 24-8 nella prima gara del girone di ritorno nel girone 3 del campionato nazionale di Serie A.

Due mete per tempo consentono ai biancocelesti di portare a casa vittoria e bonus nella sfida andata in scena al “Toti Patrignani” di Pesaro. Una sfida in cui la Lazio hanno trovato continuità nel gioco a partita iniziata contro una squadra che si è dimostrata come da pronostico solida e determinata.

Abbiamo giocato una buona partita eccetto il primo quarto d’ora dove non siamo stati perfettamente concentrati - ha dichiarato il presidente Alfredo Biagini - A fine partita possiamo dire bene per il risultato e per i 5 punti portati a casa in vista delle prossime sfide. Complimenti ai padroni di casa del Pesaro che in più di un’occasione oggi ha saputo metterci davvero in difficoltà”.

Dopo il vantaggio dei padroni di casa da penalty al 32’, i biancocelesti andavano in vantaggio con la meta da drive finalizzata dal tallonatore Achraf Hliwa. Quattro minuti più tardi il Pesaro trovava la marcatura del sorpasso con una bella azione prolungata su più fasi, ma al 42’ era il numero 8 biancoceleste James Donato a schiacciare l’ovale oltre la linea dopo un drive avanzante, siglando il momentaneo 12-8 in favore dei biancocelesti. Nel secondo tempo la Lazio prendeva fiducia e riusciva ad impostare il proprio gioco con maggiore continuità. Al 55’ era l’esordiente Daniel Biagiotti a segnare la marcatura che portava la Lazio sopra break: su un’azione della linea veloce dei biancocelesti il giovane atleta biancoceleste si infilava nell’azione offensiva con un ottimo angolo di corsa trovando la marcatura all’esordio. Nell’ultimo quarto di gara su un pallone recuperato da Gabriele Baffigi era Tommaso Cruciani con un’azione in volata a servire ad un passo dalla meta ancora Daniel Biagiotti, che marcava ancora per la quarta segnatura dei biancocelesti, che valeva il bonus ed il 24-8 conclusivo.

Da segnalare l’esordio di giornata per Daniel Biagiotti, atleta proveniente dall’Under 19 biancoceleste, autore di due mete quest’oggi, premiato al termine della partita come Man of the match dell’incontro. 

Prossimo appuntamento per i biancocelesti domenica 12 febbraio in casa al “CPO” Giulio Onesti contro il Rugby Livorno. 

 

Fiorini Rugby Pesaro – Lazio Rugby 8-24 (0-5)

Marcatori: 23’ cp Joubert (3-0), 32’ m Hliwa tr Donato D. (3-7), 36 m Franco (8-7), 42 m Donato J. (8-12) st. 15’ m Biagiotti tr Donato D. (8-19), 29’ m Biagiotti (8-24)

Fiorini Rugby Pesaro: Stura, Larrecharte (18’ st De Angelis), Paletta, Porcellini (18’ st Nardini), Erbolini, Joubert, Boccarossa (23’ st Cardellini), Mey, Villarosa (27’ st Ascua), Antonelli, Venturini L., Caroli, Dal Pozzo (37’ pt Acerra), Stefanini (st Bartolomei), Franco (11 st Leva), Tontini (st). Allenatore: Panzieri

Lazio: Donato D., Santarelli, Gianni (23’ st Baffigi), Cruciani, Biagiotti, Gilligan, Cristofaro (35’ st Bartolini), Donato J., Urbani, Parlatore (16’ st Pilati), Riccioli, Tomasini (27’ st Bailonni), Maina (25’ st Criach), Hliwa, Corcelli (31’ st Gisonni). Allenatore: De Angelis

Arb.: Daniele Odoardi - AA1Gianluca Capone - AA2Andrea Meschini

Tutte le info su www.laziorugby.it

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
CALCIOMERCATO LAZIO - Pedullà: "La Lazio resta su Pellegrini..."

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi