header logo

Aessio Romagnoli ha parlato ai microfoni della UEFA a fine gara. Queste le sue parole: "Siamo riusciti a concedere poche occasioni a una squadra che di solito segna tanti gol, a testimonianza dell'intensità che abbiamo messo stasera. Per passare il turno sarà decisiva la partita casalinga contro il Celtic. Dobbiamo assolutamente vincere per provare ad andare avanti".
 

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio-Feyenoord, Lotito: "Credo in Kamada, Avrà modo di sentirsi al meglio"

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi