header logo

Intervenuto all'evento benefico United for Ukraine il Direttore Sportivo della Lazio Igli Tare ha parlato ai cronisti presenti della situazione attuale in casa biancoceleste ed anche del suo rapporto contrattuale in scadenza a giugno prossimo.

IMMOBILE

La cosa più importante è che Ciro ritrovasse la via del gol. Anche se ci sono mancati i risultati, nelle altre partite la squadra c’è sempre stata. Ha fatto sempre le sue partite anche se a volte i risultati ci hanno condannato. Ci troviamo lì e dobbiamo cercare di sbagliare il meno possibile da qui alla fine della stagione. Spero che sia l’inizio di un bel finale di campionato”. 

LA STAGIONE

Arrivare in Champions è importante non solo per la Lazio, ma per tutte le squadre che lottano per questo obiettivo. Vedendo anche il format che dal 2024 cambierà perciò per la crescita di questa società sarebbe fondamentale. Sono state fatte delle cose importanti negli ultimi anni, è arrivato un allenatore di grande esperienza e cerchiamo di raggiungere questo obiettivo senza metterci troppa pressione addosso”.

CONTRATTO

Io ho ancora un contratto in essere con la Lazio. Il mio rapporto con questa società è un rapporto che dura da tanti anni ed è importante. Nel momento giusto parlerò anche di questo”.

FUTURO ACERBI 

Francesco non so se rimarrà all’Inter, se ne parlerà a fine stagione. Sono contento stia facendo un bel campionato, speriamo meno quando giocherà contro di noi”.

CONFERENCE LEAGUE

Abbiamo tanto da perdere e poco da guadagnare. Veniamo dall’Europa League, siamo usciti con grande rammarico. Ora dobbiamo riuscire in questa competizione ad arrivare fino in fondo”.

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=HoTp0AK44ZM
EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
CALCIOMERCATO LAZIO - Tare: "Trattenere Milinkovic? Ha un legame fortissimo con la Lazio, ma...."

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi