header logo

Con un comunicato apparso sul profilo instagram ufficiale gli Ultras Lazio hanno preso posizione sugli scontri avvenuti tra i Fedayn giallorossi e gli ultras della Stella Rossa al termine della gara tra Roma ed Empoli.

"Nessuna solidarietà, nessun rispetto per i romanisti".

Viste le solite invenzioni dei giornali e dei social, specifichiamo subito che NESSUNO di noi ha mostrato vicinanza ai tifosi giallorossi. Se qualcuno lo ha fatto privatamente, per noi non è Laziale. Stesso discorso per chi ha condannato il gesto con comunicati. Da parte nostra, totale indifferenza nei confronti di una tifoseria che da sempre insulta i morti e la memoria di Vincenzo Paparelli e che negli anni si è macchiata di striscioni infamanti. Ricordiamo a tutti che l'azione in questione è stata compiuta a Piazza Mancini, luogo di ritrovo degli ultrà romanisti e non a 100 km dallo stadio. A noi interessa soltanto quello che accade in casa nostra. Questa onta storica subita non è roba che ci riguarda. Sempre a testa alta, Ultras Lazio".

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio Women: “Abbiamo risposto a un momento difficile, vogliamo conservare il primato”

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi